#Sprecozero Challenge

Emil Banca racconta la sua sfida per la prevenzione degli sprechi, nella Giornata Mondiale dell’Ambiente

Emil Banca è impegnata in un significativo processo di sviluppo strategico della sostenibilità; un percorso avviato in coerenza con la propria natura di cooperativa di credito e con l’approccio attento alle questioni sociali e al benessere delle comunità locali che da sempre caratterizza la Banca. In questo contesto Emil Banca ha deciso di accettare la “sfida” proposta dall’Osservatorio Waste Watcher International sugli sprechi e le abitudini alimentari, realizzato dalla Campagna Spreco Zero di Last Minute Market con la partnership dell’Università di Bologna. Il goal era ridurre, nell’arco di 12 mesi, di una percentuale tra il 10% e il 15% lo spreco rilevato.

Il personale dipendente, dopo aver partecipato a un percorso formativo, è stato invitato a rispondere, su base volontaria a un questionario anonimo per verificare la riduzione degli sprechi alimentari. Qual è il risultato? Tra il 2021 e il 2022 le famiglie di Emil Banca hanno addirittura superato l’obiettivo con una riduzione degli sprechi del 16%. Nel 2023 invece, l’obiettivo di ulteriore riduzione non è stato centrato; tuttavia, a fronte di una tendenza nazionale negativa, gli sforzi compiuti dalla popolazione della Banca nella lotta allo spreco alimentare mantengono invece solidità, come dimostrano i risultati della più recente indagine.

Per il 2024, grazie alla consapevolezza di avere una comunità di dipendenti che condivide l’importanza di attuare comportamenti più sostenibili, Emil Banca ha scelto di alzare ancora l’asticella: per questo ha avviato una nuova campagna di formazione e sensibilizzazione al proprio interno proponendo una serie di webinar coinvolgenti e ricchi di consigli pratici, da come fare la spesa a come gestire il frigorifero, che aiutino le persone a diminuire ulteriormente la quantità di cibo che finisce nella spazzatura. L’obiettivo è di ridurre lo spreco alimentare di un ulteriore 10%. La sfida è stata accettata. E si punta con convinzione a conquistare un nuovo successo.

Articoli recenti

179d97d9-ae11-46e5-949b-8c4482838fdf

IL CASO

Promuovere sistemi agricoli sostenibili con Enfasys. Un progetto Horizon dedicato specificatamente al settore …

Read More →
11_Showcooking_4-1024x683

L’APPUNTAMENTO

18 giugno, giornata mondiale della gastronomia sostenibile. Istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite …

Read More →
Screenshot 2024-06-11 alle 09.53.10

APPLICHIAMOCI

Sprecone, disattento, attento o parsimonioso: qual è il tuo profilo? Con tre domande …

Read More →
per apertura (citare freepik export)

PAGINE DI SOSTENIBILITÀ

Le ultime novità nel panorama editoriale di settore. Da Bariselli a Terzi, passando …

Read More →
Rejected ideas crumpled in hand, hopelessness prevails generated by artificial intelligence

L’OSSERVATORIO WASTE WATCHER

Dialetti differenti, sprechi differenti. Il Sud spreca più del Nord, ma la Sicilia …

Read More →
89eb8bbb-682a-45ea-9342-f6603230e422

L’INTERVISTA – MASCARINO 

«Sì all’educazione alimentare nelle scuole». Il presidente nazionale di Federalimentare a 360 gradi: …

Read More →

Press Area

Torna su