Salviamo quel cibo: ripartiamo dal frigo

Corriere della Sera anticipa alciuni dati del Rapporto 2018 dell’Osservatorio Waste Watcher di Last Minute Market / Swg, illustrati dal fondatore della campagna Spreco Zero Andrea Segrè al festival “Cibo a regola d’arte”. Fra le rilevazioni più significative: 4 italiani su 10 dichiarano di aver ridotto lo spreco alimentare negli ultimi due anni. Bisogna quindi lavorare sui comportamenti degli altri 6. Ricominciamo dal frigo: è lì che muoiono i beni preziosi che acquistiamo, perchè sono nel posto sbagliato o ce li siamo dimenticati. Waste Watcher ci consegna anche la ‘hit’ del cibo che gettiamo: la verdura, in testa. Poi latte, latticini, frutta e prodotti da forno.

 

Articoli recenti

unnamed (13)

26 luglio dalle ore 15, su Rai1 PreVertice delle Nazioni Unite

dedicato alla trasformazione dei Sistemi alimentari mondiali, in programma a Roma nella sede …

Read More →
IMG_20210624_211811

E poi?…24 giugno al Muse Trento

Read More →

Press Area

Torna su