Salviamo quel cibo: ripartiamo dal frigo

Corriere della Sera anticipa alciuni dati del Rapporto 2018 dell’Osservatorio Waste Watcher di Last Minute Market / Swg, illustrati dal fondatore della campagna Spreco Zero Andrea Segrè al festival “Cibo a regola d’arte”. Fra le rilevazioni più significative: 4 italiani su 10 dichiarano di aver ridotto lo spreco alimentare negli ultimi due anni. Bisogna quindi lavorare sui comportamenti degli altri 6. Ricominciamo dal frigo: è lì che muoiono i beni preziosi che acquistiamo, perchè sono nel posto sbagliato o ce li siamo dimenticati. Waste Watcher ci consegna anche la ‘hit’ del cibo che gettiamo: la verdura, in testa. Poi latte, latticini, frutta e prodotti da forno.

 

Articoli recenti

601ab472-e0d2-4654-8cb6-7b00da85852a

ONE HEALTH, ONE EARTH. STOP FOOD WASTE!

9^ giornata nazionale di prevenzione dello spreco alimentare in calendario 5 febbraio 2022

Read More →
unnamed (79)

RASSEGNA STAMPA: 15 dicembre 2021, Waste Watcher Cross Country Report: etichette fronte pacco

STAMPA Sfoglia gli articoli WEB  LaRepubblica.it – Sorpresa: l’etichetta a semaforo per gli …

Read More →
logo premio 2021

Premio Vivere a Spreco Zero, 9^ edizione: hanno detto e scritto di noi…

Read More →

Press Area

Torna su