Pisa: recupero di carne e pesce sottoposti a verifica nei laboratori dell’Istituto zooprofilattico

Progetto per il recupero a fini solidali delle aliquote di carne e pesce esaminate dall’Istituto zooprofilattico sperimentale di Lazio e Toscana a beneficio dell’Emporio della Solidarietà e delle mense gestite da Caritas. Il Protocollo d’intesa fra l’Istituto zooprofilattico sperimentale di Lazio e Toscana e la Caritas di Pisa, con il supporto ed il patrocinio del PIF (Punto di Ispezione Frontaliero) del porto di Livorno e del Ministero della Salute è stato siglato nel settembre del 2015. L’iniziativa, unica a livello nazionale, è stata estesa anche a Firenze dal 2016; ha consentito di donare circa 400 kg di carni e prodotti della pesca congelati alla Caritas di Pisa, ed oltre 1000 kg all’omologa di Firenze. Il progetto di solidarietà è al centro di un’attività di sperimentazione che ha come fulcro una nuova prassi di gestione del cibo già sottoposto alla verifica per l’idoneità al consumo nei laboratori dell’Istituto zooprofilattico.

Scopri di più: http://www.pisatoday.it/cronaca/protocollo-recupero-cibo-istituto-zooprofilattico-caritas-pisa.html

Torna all'elenco