Eat me home

Doggy bag brandizzate del proprio locale per i ristoratori abruzzesi per combattere lo spreco alimentare. È l’iniziativa della Regione Abruzzo “Eat me home”, promossa dal Dipartimento per la salute e il welfare insieme a Slow Food e Qualità Abruzzo per favorire un cambiamento nelle abitudini rispetto al consumo di cibo. In particolare, la campagna di sensibilizzazione vuole coinvolgere le strutture ristorative abruzzesi, perché adottino le doggy bag e i cittadini perché superino l’imbarazzo di riportare a casa quello che non consumano al ristorante.

Scopri di più: http://www.virtuquotidiane.it/cronaca/eat-me-home-contro-spreco-alimentare-da-regione-abruzzo-doggy-bag-ai-ristoratori.html

Torna all'elenco