4goodfood

A bordo della flotta Costa vengono preparati oggi anno circa 54 milioni di pasti. Il programma 4goodfood ha come obiettivo la riduzione del 50% degli sprechi alimentari a bordo delle navi della compagnia italiana entro il 2020. Il programma si avvale della collaborazione di partner come Fondazione Banco Alimentare onlus, Cittadinanzattiva, Fondazione Slow Food per la Biodiversità, Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e Winnow. 4goodfood è attualmente (gen 2018) in corso di implementazione su tutte le navi della flotta, dopo essere stato sviluppato e testato a partire dal 2016 sull’ammiraglia Costa Diadema.

Scopri di più: http://www.adnkronos.com/sostenibilita/2018/02/06/costa-crociere-dimezza-sprechi-alimentari-con-goodfood_EsmuexrXUNVBPYfLfiugkO.html

Note: Winnow è una compagnia tech produttrice di tecnologie all’avanguardia, che hanno l’obiettivo di aiutare gli chef a misurare, monitorare e ridurre drasticamente lo spreco di cibo. Le cucine che lavorano con Winnow sanno esattamente che tipo di rifiuti producono, grazie a un tablet touch screen che permette di identificare che cosa viene gettato via. Una bilancia elettronica registra il peso e manda un messaggio a chi la utilizza, dando il costo del cibo che finisce tra i rifiuti. Il contatore è connesso a un software cloud che registra e analizza lo spreco giornaliero. Questo dà agli chef le informazioni necessarie a migliorare il loro processo di produzione per ridurre lo spreco di cibo, risparmiare denaro e rafforzare il loro impegno per l’ambiente. I dati aiutano gli chef a prendere decisioni migliori, coinvolgere il personale e a dargli motivazioni più chiare stabilendo degli obiettivi. Semplice e intuitivo, il sistema Winnow è stato realizzato specificatamente per cucine di grandi dimensioni.

Scopri di più: http://www.savonanews.it/2017/09/19/leggi-notizia/argomenti/economia-1/articolo/costa-crociere-e-winnow-insieme-per-ridurre-lo-spreco-alimentare-in-mare-1.html

Torna all'elenco